OERCO2: Al vaglio un nuovo percorso universitario europeo per rispondere alle sfide ambientali



Ne hanno discusso a Faenza i partner di questo progetto Erasmus Plus durante il secondo meeting internazionale

LA SFIDA AMBIENTALE

Si è svolto lo scorso aprile il secondo incontro tra partner nell'ambito del progetto comunitario “OERCO2”: centro di risorse online per lo studio innovativo dell'analisi del ciclo di vita dei materiali da costruzione, ospitato presso la sede del Tecnopolo di Faenza.


Il progetto, che prevede la formazione di un Centro Europeo di Risorse Online per il calcolo delle emissioni di CO2 legate ai materiali da costruzione e alle fasi salienti del processo edilizio, si rivolge a tutti i portatori di interesse della filiera delle costruzioni, ma in particolar modo al mondo universitario.


Durante la giornata, è stato discusso lo sviluppo di un nuovo curricula comune europeo in ambito sostenibilità delle costruzioni, che formerà i nuovi professionisti del settore e li specializzerà nel calcolo delle emissioni di gas a effetto serra inerenti tutto il processo costruttivo, dall'estrazione delle materie prime alla demolizione, considerando quindi tutto il ciclo di vita dei materiali e degli edifici.


I PRIMI RISULTATI RAGGIUNTI

OERCO2, progetto appartenente al Programma Erasmus Plus, finanziato dalla Comunità Europea, mira ad aumentare la consapevolezza di professionisti de settore edilizia e costruzioni, ma anche studenti e ricercatori, delle conseguenze ambientali legate a tutto il processo costruttivo, attraverso lo sviluppo di un nuovo approccio per la stima delle emissioni di CO2che introduce questa importante valutazione già a partire dalla fase di progettazione dell'edificio.


Per poter arrivare a questo importante traguardo, nei primi mesi di attività i partner hanno sviluppato una nuova metodologia per la valutazione delle emissioni di CO2 lungo l'intero ciclo di vita dei materiali e del processo costruttivo.


Ciascun partner ha effettuato diversi studi in merito alle normative vigenti in materia di sostenibilità ambientale e sulle attuali metodologie utilizzate nel settore edilizia e costruzioni per le valutazioni ambientali, come le Dichiarazioni Ambientali di prodotto e il relativo procedimento. Tutte le analisi sono state raccolte in diversi report, presentati durante il meeting internazionale e discussi insieme, per poter approdare ad una metodologia condivisile e di fondamentale importanza per lo sviluppo nelle fasi successive del progetto della piattaforma online.

Fonte: https://www.certimac.it/IT/Newsroom/News/OERCO2_Nuovo_Curricula














Universitatea Brasov CTCV Green Building Universidad de Sevilla Centro Tecnológico del Mármol Certimac
eu flag

This project has been funded with support from the European Commission.
This publication reflects the views only of the author, and the
Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.